Mostra -Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica

Ultimi articoli
Newsletter

Albissola Marina | SCENA ARTISTICA

Mostra -Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini
Tradizione ed innovazione in ceramica

Sabato 3 agosto, alle ore 19, ad Albissola Marina, al -MuD A Centro Espositivo-, inaugurazione della mostra -Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica-

di Antonio Rossello

Locandina
Locandina

Mostra -Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica-.

C O M U N I C A T O S T A M P A

Savona, 30.7. 2019

Sabato 3 agosto, alle ore 19, ad Albissola Marina, al -MuDA Centro Espositivo-, inaugurazione della mostra -Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica-.

Sabato 3 agosto, alle ore 19, ad Albissola Marina, presso il -MuDA Centro Espositivo-, in via dell'Oratorio, nell'ambito della quattordicesima edizione del -Festival Internazionale della Maiolica- e di un Progetto dedicato ad aspetti della storia della ceramica ligure, si inaugura la mostra -Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini. Tradizione ed innovazione in ceramica- a cura di Carla Bracco, Monica Bruzzo e Federico Marzinot, progettata dalla -Associazione Lino Berzoini-, con il contributo del Comune di Albissola Marina e di Coop Liguria; la mostra terminerà il 20 ottobre.

Con l'esposizione di oltre settanta opere viene illustrata la vicenda della manifattura Poggi dalla seconda metà dell'Ottocento agli anni Settanta del secolo scorso; ne sono stati attori principali Nicolò Poggi e Lina Poggi Assalini.

Nicolò Poggi dalla fine dell'Ottocento ha riproposto la maiolica ad Albisola nella -Poggi Ceramiche-, seguito poi, almeno nel 1913, da Giuseppe Piccone, la cui fabbrica era allora con quella dei Poggi la più importante di Albisola; con la -Quaglino Poggi- egli é stato, in particolare, l'unico a proporre lo stile Liberty nella ceramica di Albisola, agli inizi del Novecento.

Lina Poggi Assalini - ceramista, scultrice, creatrice di stili, gallerista d'arte, promotrice di eventi culturali - é stata dal 1929 al 1972 l'unica donna titolare d'azienda nella ceramica ligure: anche per questo personaggio unico nella storia del suo tempo.

La mostra sarà visitabile da Martedì a Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19; dal 10 settembre l'orario pomeridiano varierà in 16-18.

Un secondo aspetto del medesimo Progetto sarà illustrato nella mostra -Ceramiche liguri tra fine Ottocento e inizio Novecento. Le fornaci storiche savonesi ed albisolesi-, allestita alla Fornace -Alba Docilia- di Albissola Marina dal 7 settembre al 6 ottobre.

All’ approfondimento di alcuni aspetti di entrambe le mostre verranno dedicate due conferenze a cura di Carla Bracco, Monica Bruzzo e Federico Marzinot.

Giovedì 1 agosto 2019

© Riproduzione riservata

125 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: