Due borse di studio per la sesta edizione de -A pesca e u mâ- 2019

Ultimi articoli
Newsletter

Varazze | EVENTI DI PROMOZIONE CULTURALE

Due borse di studio per la sesta
edizione de -A pesca e u mâ- 2019

Per questa sesta edizione, che si terrà nella darsena della Marina di Varazze, in via dei Tornitori, dalle ore 15 alle ore 19 di sabato 28 settembre 2019, oltre alla normale e fattiva collaborazione da sempre fornita,...

di Antonio Rossello

Locandina
Locandina

Un progetto, quello de -A pesca e u mâ-, condiviso dagli organizzatori del -Lanzarottus Day-, con il quale collaborano fin dalla sua istituzione.

Per questa sesta edizione, che si terrà nella darsena della Marina di Varazze, in via dei Tornitori, dalle ore 15 alle ore 19 di sabato 28 settembre 2019, oltre alla normale e fattiva collaborazione da sempre fornita, l’Assessore alla Cultura Mariangela Calcagno e il locale Comitato Lanzarotto Malocello, si sono adoperati fin dallo scorso anno scolastico per concretizzare l’istituzione di due Borse di Studio: una riservata alla Scuola Secondaria di Primo Grado -F. De Andrè-, messa a disposizione dalla Marina di Varazze, l’altra alla Scuola Primaria -G. Massone-, messa a disposizione dall’Associazione Pesca Sportiva Dilettantistica Varazze.

L’istituzione delle due Borse di Studio, in aggiunta alle quattro consegnate lo scorso sabato, nella giornata di ricordo e commemorazione dell’impresa compiuta da Lanzarotto Malocello, si prefigge di fornire una maggiore collaborazione al progetto di sensibilizzazione e coinvolgimento delle scuole varazzine alle tematiche ambientali e la loro partecipazione alla manifestazione che si terrà sabato in darsena.

Comunicato stampa del Comune

«É giunta ormai alle 6° edizione l’iniziativa -A pesca e u mâ- che si terrà sabato 28 settembre 2019presso la Marina di Varazze dalle ore 15 alle ore 19; un evento per adulti e bambini, dedicato al mare e alla pesca sostenibile, agli antichi mestieri legati al mare e alla scoperta delle tradizioni marinaresche.

Un appuntamento diventato ormai tradizionale, organizzato dal Comune di Varazze, dal Centro di Educazione Ambientale in collaborazione con la Marina di Varazze e le associazioni nautiche-sportive e di pesca.

Un evento a cui il sindaco Alessandro Bozzano e l'Assessore all'Ambiente Luigi Pierfederici credono fortemente per la cultura e la tradizione marinaresca che contraddistinguono Varazze, località marina tra le più ambite della Riviera.

Un pomeriggio all’insegna di dimostrazioni, giochi, laboratori didattici e creativi per piccoli e non solo; dall’incontro ravvicinato con i pescatori varazzini che ci mostreranno il loro pescato, alle attività del maestro d’ascia e dei sub che si adoperano per la pulizia del fondale, al laboratorio didattico -Un mare di relazioni- curato dagli operatori del CEA.

Come negli scorsi anni, confermando la sensibilizzazione e l’impegno rivolto alla tutela dei mammiferi marini del Santuario dei Cetacei, il Comune di Varazze, firmatario della -Carta di partenariato Pelagos-, promuoverà attività di informazione sull’iniziativa -Ambasciatore Pelagos- e sulle buone pratiche da attuare in caso di spiaggiamento cetacei.

Il sindaco e l’Assessore all’Ambiente sono lieti di invitare la cittadinanza a trascorrere un piacevole pomeriggio all’insegna delle tradizioni locali e alla scoperta dell’ambiente marino varazzino.»

https://www.ponentevarazzino.com

Giovedì 26 settembre 2019

© Riproduzione riservata

42 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: