L’opera in salotto - con Barbara Giusto e. César Palmeros alla seconda serata

Ultimi articoli
Newsletter

Varazze | EVENTI ESTIVI

L’opera in salotto - con Barbara Giusto e
César Palmeros alla seconda serata

Venerdì 26 Luglio alla seconda serata di -Varazze è Lirica- 2019, che si terrà sempre nell’Oratorio di S. Giuseppe e Ss.ma Trinità, con inizio alle ore 21.15, l’appuntamento è con -L’Opera in salotto-

di Antonio Rossello

Locandina
Locandina

L’opera in salotto - con Barbara Giusto e César Palmeros alla seconda serata di Varazze è Lirica

Venerdì 26 Luglio alla seconda serata di -Varazze è Lirica- 2019, che si terrà sempre nell’Oratorio di S. Giuseppe e Ss.ma Trinità, con inizio alle ore 21.15, l’appuntamento è con -L’Opera in salotto-.

Dopo il più che lusinghiero successo del primo appuntamento in programma per questa dodicesima edizione di -Varazze è Lirica- con lo spettacolo -Solo per te la mia canzone vola - La mamma in concerto-, che il soprano Kim Heejung, il mezzosoprano Elena Serra, il tenore Simone Mugnaini, accompagnati al pianoforte dal Maestro Massimo De Stefano e con la conduzione del Dr. Daniele Rubboli, con la loro impeccabile interpretazione hanno saputo coinvolgere e conquistare l’interesse e l’attenzione del numeroso pubblico che ha contraccambiato con ripetuti e scroscianti applausi, come ha dichiarato l’Assessore alla Cultura della Città di Varazze, Mariangela Calcagno, venerdì 26 luglio continua -il breve ma affascinante viaggio nel mondo della lirica- con -L’Opera in salotto-.

Protagonisti saranno Barbara Giusto alla chitarra e César Palmeros al pianoforte, che accompagneranno gli spettatori nel mondo del genere cosiddetto -salottiero-, facendo ascoltare loro autori che spaziano dal tardo Barocco fino al Romanticismo e oltre.

Ingresso libero.

-Varazze è Lirica- continua il cammino intrapreso nel 2008 per promuovere la Musica Lirica in tutte le sue forme e a tutti gli utenti possibili, dal melomane al giovane appassionato, dal cittadino al turista, che in passato si è rivelato un ottimo investimento delle risorse adoperate per l’organizzazione di questa manifestazione.

Unica nel suo genere, ideata ed organizzata dall’Associazione Culturale Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine, in collaborazione con il comune di Varazze, -Varazze è Lirica- vive dell’entusiasmo dei numerosissimi spettatori intervenuti in tutte le edizioni; grazie a loro possiamo dire che è una rassegna di grande spessore Artistico-Culturale e di forte richiamo Turistico.

Cuore della manifestazione è il -Premio Città di Varazze - Francesco Cilea-, intitolato al celebre concittadino, musicista e compositore, il quale ha vissuto per molti anni nella cittadina dell’estremo levante savonese, dove si è spento nel 1950.

Il Premio è un prezioso quadro in ceramica, formato da nove piastrelle, nato dalla creatività del Maestro Giovanni Musso e realizzato dalla nota artista varazzina Demy Vallerga, raffigurante l’effigie del Maestro Cilea, le vecchie mura varazzine e lo stemma della Città. Nel mese di agosto, quest’anno la sera di Venerdì 16, in una indimenticabile serata di grande Lirica, che si svolge nel cuore della città di Varazze, il quadro viene consegnato ai grandissimi interpreti della Lirica Mondiale sul -palco- del teatro all’aperto, in piazza S. Ambrogio.

Spettacoli di livello internazionale dove gli artisti premiati hanno fatto riecheggiare la loro magnifica voce, portandoci con l’emozione e la fantasia nei Teatri di tutto mondo dove loro stessi hanno calcato le scene.

Albo d’oro del Premio Città di Varazze Francesco Cilea: 2008 Raina Kabaivanska, 2009 Leo Nucci, 2010 Luciana Serra e Ottavio Garaventa, 2011 Renato Bruson, 2012 Luisa Maragliano, 2013 Madga Olivero e Rolando Panerai, 2014 Mirella Freni, 2015 Nicola Martinucci, 2016 Renata Scotto, 2017 Ugo Benelli, 2018 Celestina Casapietra, 2019 Alberto Cupido.

Massimo de Stefano e Daniele Rubboli saranno nuovamente a Varazze il 16 agosto, protagonisti come sempre della sera clou della manifestazione e consegna del Premio Francesco Cilea Città di Varazze. In questa edizione sarà premiato un grandissimo interprete della grande lirica, il Tenore Alberto Cupido, che ha portato il bel canto nei maggiori teatri dei 5 continenti. Un tenore che ha cantato praticamente tutto.

Il saluto del sndaco della Città di Varazze:

«Siamo giunti alla dodicesima edizione di -Varazze è Lirica- e devo dire che il lavoro svolto dall’Associazione Culturale Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine sino ad ora, ci ha inorgoglito e ha dato risultati al di sopra delle più rosee aspettative!

Basta voltarsi indietro e guardare l’innumerevole pubblico che ci ha seguiti nelle passate edizioni, per non parlare dei grandissimi personaggi della Musica Lirica mondiale che sono venuti nella nostra città per ritirare il -Premio Città di Varazze – Francesco Cilea- e ci hanno fatto ascoltare le loro magnifiche voci, accompagnandoci nei maggiori teatri di tutto il mondo, dove loro stessi hanno calcato le prestigiose scene.
Orgoglio, emozione, magnificenza, tripudio, ammirazione … ecco alcuni aggettivi che possono sintetizzare questa manifestazione, che da alla nostra Città grande lustro e porta il nome di Varazze anche al di fuori dei confini nazionali. Aggettivi perfettamente in linea, anche per definire il grande tenore Alberto Cupido che avremo l’onore di premiare in questa edizione. Un vero tenore lirico con una voce unica, possente ed un vastissimo repertorio che lo hanno reso celebre in tutto il mondo!

In attesa di conoscere di persona questo immenso interprete, godiamoci gli altri appuntamenti che i nostri amici del Coro Beato Jacopo hanno preparato per tutti noi. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli associati ed in particolare il consiglio direttivo per la dedizione la passione e il gravoso impegno che adoperano per l’organizzazione di questa rassegna estiva. Buona Lirica a tutti!» – (Avv. Alessandro Bozzano)

I prossimi appuntamenti con la manifestazione di quest’anno, con inizio alle ore 21: 15, offre spettacoli molto interessanti e di indubbio valore artistico:

– Venerdì 19 Luglio – Oratorio di S. Giuseppe e Ss.ma Trinità – -Solo per te la mia canzone vola- – La mamma in concerto: soprano Kim Heejung, mezzosoprano Elena Serra, tenore Simone Mugnaini, pianoforte Massimo De Stefano, conduce Daniele Rubboli.

– Venerdì 26 luglio – Oratorio di S. Giuseppe e Ss.ma Trinità – -L’opera In Salotto-: chitarra Barbara Giusto, pianoforte César Palmeros.

– Venerdì 2 agosto – Oratorio di S. Giuseppe e Ss.ma Trinità – -Grandi Operisti tra Sacro e Profano-: soprano Federica Repetto, mezzosoprano Cristiana Emoli, tenore Silvano Santagata, baritono Marco Camastra, pianoforte Massimo De Stefano.

– Venerdì 9 agosto – Oratorio di S. Giuseppe e Ss.ma Trinità – -Ninfe, Maghi Principi e Regine-: soprano Antonella Fontana, tenore Eder Sandoval, violino I° Agostino Isola, Laura Libri, violino II° Youliana Kissiova e Alessandro Graziano, viola Maddalena Vitali, violoncello Elena Mazzone, chitarra Barocca Dino Clemente, arciluito Gianni Grassi.

– Venerdì 16 agosto – Piazza S. Ambrogio (In caso di pioggia il concerto si terrà nell’Oratorio di S. Giuseppe e Ss.ma Trinità): -Premio Città di Varazze – Francesco Cilea-: Tenore Alberto Cupido, soprano Irene Celle, soprano Yukari Takahashi, mezzosoprano Giada Venturini, tenore Alberto Cupido, baritono Marco Camastra, pianoforte Massimo De Stefano, conduce Daniele Rubboli.

– Sabato 7 settembre – Insigne Collegiata di S. Ambrogio – -Il Coro Lirico e l’Orchestra di Fiati-: Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine, direttore Giovanni Musso, Orchestra da Camera Beethoven Ensemble, direttore Matteo Bariani, soprano Yukari Kobayashi, tenore Silvano Santagata.

. Anteprima della monografia Alberto Cupido - Vita d'Artista … 

https://andreafasano.jimdo.com/archivi/monografie/alberto-cupido/

Locandina Varazze è Lirica 2019 in versione pdf … 

Fonte: Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine

www.ponentevarazzino.com

Giovedì 25 luglio 2019

© Riproduzione riservata

66 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: